5 migliori alternative a BlueHost – Web hosting e registrazione dei nomi di dominio

le migliori alternative di bluehost


BlueHost è senza dubbio uno dei maggiori attori nel settore dell’hosting con i popolari piani di hosting condiviso e hosting WordPress disponibili a prezzi convenienti. Tuttavia, se sei curioso di sapere cos’altro offre il settore o semplicemente BlueHost non ti lascia il segno, abbiamo raccolto le 5 migliori alternative BlueHost che offrono piani di hosting a prezzi simili.

BlueHost è stato a lungo impiallacciato per i suoi piani di hosting ottimizzati per WordPress, tanto che è diventato un provider di hosting consigliato da WordPress. Oltre all’hosting WordPress, BlueHost è anche noto per il suo hosting cloud, hosting condiviso, VPS e server dedicati. Una rete di consegna dei contenuti integrata, cPanel ottimizzato, backup gratuiti, nomi di dominio gratuiti e strumenti per la creazione di siti sono solo alcuni degli omaggi inclusi nei pacchetti di hosting di BlueHost.

Per chi è curioso delle alternative a BlueHost, ecco la nostra opinione sulle 5 migliori alternative a BlueHost:

Host Web
Prezzo promozionale
hostgator migliore alternativa a bluehost$ 3,95 / mese
inmotion migliore alternativa a bluehost$ 2,95 / mese
ipage migliore alternativa a bluehost$ 1,99 / mese
namecheap migliore alternativa a bluehost$ 0,82 / mese
godaddy migliore alternativa a bluehost$ 2,99 / mese

Ora vediamo ogni azienda di web hosting nei dettagli e vediamo perché potrebbero essere una buona alternativa a BlueHost.

HostGator

hostgator migliore alternativa a bluehostHostGator offre una serie diversificata di servizi di hosting che includono piani di hosting condiviso all-inclusive convenienti e opzioni di hosting premium. Parte del conglomerato di hosting EIG, HostGator è attivo nel settore dal 2002.

Il loro principale punto di forza era l’hosting condiviso a prezzi accessibili e, sebbene ciò sia ancora vero, oggi HostGator è diventato un fornitore di hosting completo che offre di tutto, dall’hosting basato su Linux e Windows ai pacchetti di hosting specifici dell’applicazione (hosting Joomla, hosting Drupal , Hosting WordPress, ecc.) E pacchetti di hosting avanzati.

L’hosting condiviso inizia a $ 3,95 / mese offrendo backup off-site settimanali gratuiti, larghezza di banda illimitata, account e-mail illimitati, spazio di archiviazione illimitato, installazioni con 1 clic, garanzia di uptime del 99,9%, rimborso di 45 giorni e altri strumenti gratuiti per costruire e fai crescere il tuo sito.

Per chi è alla ricerca di maggiori risorse e indipendenza, HostGator ha diversi cloud, VPS e piani di hosting dedicati creati per la scalabilità forniti con una suite completa di strumenti di sviluppo, opzioni software flessibili, hardware potente e funzionalità avanzate.

Oltre al web hosting, HostGator si diletta anche con i servizi di registrazione del dominio.

Hosting InMotion

inmotionhosting la migliore alternativa a bluehostInMotion Hosting è un provider di hosting indipendente, orientato al business e alle prestazioni, con data center conformi alla categoria A e PCI. InMotion Hosting ha un forte impegno per l’open-source, ha piani di hosting facilmente scalabili e un eccellente supporto clienti.

I piani di hosting condiviso su InMotion possono essere trovati sotto il nome di Business hosting e i prezzi partono da $ 5,99 al mese. Questo è un prezzo di partenza leggermente più alto rispetto a quello offerto da altri provider di hosting condiviso, tuttavia, i piani di hosting condiviso di InMotion possono far saltare i concorrenti dall’acqua con le funzionalità che offrono: hosting all-SSD, nome di dominio gratuito, backup di dati gratuiti, accesso SSH , spazio su disco illimitato e trasferimenti mensili, trasferimenti gratuiti di siti Web, creazione di siti Web gratuiti e credito pubblicitario, hardware di classe business, cPanel e protezione da malware.

Le opzioni di hosting avanzate includono l’ottimizzazione dell’eCommerce, indirizzi IP gratuiti, SSL gratuito, aggiornamenti automatici & Protezione Corero DDoS, core della CPU sbloccati e potenti opzioni di backup.

Tra i servizi offerti da InMotionHosting figurano anche il web design e la registrazione del dominio.

iPage

ipage migliore alternativa a bluehostiPage è in funzione dal 1998, resistendo alla prova del tempo in un settore sempre più competitivo. Il loro piano di hosting più pubblicizzato è la loro unica opzione di hosting condiviso, che è un piano illimitato ricco di una serie di utili funzioni. Oltre all’hosting condiviso, i servizi di iPage includono anche diversi piani di hosting VPS, dedicati e WordPress.

Il piano di hosting condiviso illimitato su iPage inizia a $ 1,99 al mese, il che è molto su un piano che costa regolarmente $ 7,99 al mese. Un dominio gratuito, un generatore di siti gratuito con trascinamento della selezione, strumenti di marketing gratuiti, un indirizzo e-mail gratuito, modelli gratuiti, crediti pubblicitari, strumenti di e-commerce gratuiti e molte altre funzionalità sono inclusi in questo piano.

Altri pacchetti di hosting su iPage sono dotati di cPanel, accesso root, mirroring ad alta velocità SAN archiviazione, risorse scalabili, gestione completa del server e supporto 24 × 7.

I piani di hosting ottimizzati per WordPress sono disponibili anche su iPage in due configurazioni, con prezzi a partire da $ 3,75 / mese.

I servizi di iPage si estendono oltre l’hosting web e includono servizi di marketing, servizi di posta elettronica, registrazione del dominio e strumenti di e-commerce.

NameCheap

namecheap migliore alternativa a bluehostMeglio conosciuto come un ICANN registrar di domini accreditato, NameCheap offre sia servizi di registrazione di domini sia servizi di web hosting. I servizi di web hosting di NameCheap includono diversi piani di hosting condiviso a partire da $ 9,88 / anno, piani per rivenditori a partire da $ 14,06 / mese, piani di hosting VPS a partire da $ 16,95 / mese e server dedicati a partire da $ 58,88 / mese.

Un nome di dominio .website gratuito è incluso in ogni pacchetto di hosting e i piani vengono forniti con cPanel come standard. Altre caratteristiche includono spazio su disco accelerato SSD, SLA uptime del 100%, assistenza clienti 24 × 7, sicurezza hardware e software, tre tipi di gestione server disponibili: completamente gestito, autogestito e gestito, ecc..

I server dedicati sono disponibili in configurazioni a CPU singola, core multipli (Intel Xeon E3) e CPU multiple, core multipli (Intel Xeon E5).

NameCheap può essere una buona alternativa a BlueHost per i clienti che cercano opzioni server più dedicate rispetto a quelle offerte da BlueHost o che hanno il loro nome di dominio registrato su NameCheap e desiderano ospitare il loro sito Web presso lo stesso provider.

Vai papà

godaddy migliore alternativa a bluehostLa nostra lista delle 5 migliori alternative a BlueHost si conclude con GoDaddy, noto anche come registrar di domini. GoDaddy è un registrar di domini leader con 17 milioni di clienti e 71 milioni di domini gestiti. GoDaddy è anche noto come fornitore di web hosting, i cui servizi di hosting includono hosting condiviso, VPS, WordPress gestiti e server dedicati.

GoDaddy fa un buon lavoro nel spiegare la differenza tra i vari tipi di hosting che offre, evidenziando il livello di abilità richiesto e i tipi di siti per i quali i loro pacchetti sono raccomandati.

In termini di prezzi, la loro offerta offre prezzi comparabili con gli altri host web elencati in questo articolo, quindi le opzioni di hosting condiviso partono da $ 3,95 / mese, l’opzione WordPress gestita inizia da $ 3,99 / mese, i piani di hosting VPS costano solo $ 16,99 / mese, mentre i server dedicati partono da $ 69,99 / mese.

Per quanto riguarda le funzionalità, GoDaddy non delude neanche, offrendo molte risorse e allineando funzionalità come nome di dominio gratuito, cPanel con piani di hosting Linux, installazioni con 1 clic, monitoraggio della sicurezza 24/7 e protezione DDoS, risorsa 1 clic ridimensionamento, backup del database & ripristino, certificati SSL gratuiti, rimozione malware gratuita, IP dedicati gratuiti, servizi gestiti, accesso root completo e altro.

Incartare

Sia che tu stia cercando di migrare da BlueHost o che tu stia lanciando il tuo primo sito Web e che tu stia cercando un host web affidabile, le nostre 5 migliori alternative BlueHost raccolgono i migliori provider di hosting che offrono piani di hosting convenienti nell’intero spettro dell’hosting.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map