WordPress.org vs WordPress.com – Quale scegliere per creare il tuo sito Web?

wordpress org vs wordpress com


Quale piattaforma WordPress è migliore è spesso un punto controverso tra gli appassionati di WordPress. La differenza tra le due piattaforme è qualcosa che i principianti non potrebbero nemmeno realizzare fino a quando non hanno già fatto la loro scelta solo per finire per rendersi conto che non è quello che avevano in mente in primo luogo.

La differenza tra WordPress.org e WordPress.com si riduce alla differenza tra una piattaforma self-hosted e una piattaforma hosted, con WordPress.org come self-hosted e WordPress.com come versione hosted. Per sapere quale scegliere per creare il tuo sito Web, devi prima analizzare i pro ei contro di ciascuno.

WordPress.com

WordPress.com è una piattaforma ospitata, il che significa che tutti gli aspetti tecnici relativi alla gestione di un sito Web sono gestiti dallo stesso provider. Con WordPress.com, ottieni un sottodominio gratuito di WordPress (che apparirà come il tuo.wordpress.com), hosting web gratuito, backup gratuiti per il tuo sito Web, nonché aggiornamenti e sicurezza gratuiti.

prezzi di wordpress com

Sebbene esista un piano WordPress.com gratuito, è piuttosto limitato e lo consigliamo solo per piccoli blog personali e solo se non ti dispiace che WordPress inserisca annunci sul tuo sito. Questo piano gratuito include 3 GB di spazio di archiviazione, plug-in preinstallati, decine di temi gratuiti, personalizzazione del design di base e supporto della community.

Se vuoi sbarazzarti degli annunci, ottenere supporto via e-mail o live chat, un po ‘più di spazio di archiviazione (6 GB) e un nome di dominio personalizzato, puoi eseguire l’upgrade al piano personale per $ 4 al mese. Né il piano gratuito, né il piano personale ti consentono di monetizzare il tuo sito o installare plugin di terze parti.

Il piano Premium, che costa $ 8 al mese, ti consente di monetizzare il tuo sito tramite il programma WordAds, ma se decidi di voler installare anche plug-in di terze parti, avrai ancora un altro aggiornamento al piano aziendale.

Il piano aziendale è il piano più completo, che offre spazio di archiviazione illimitato, strumenti SEO, possibilità di installare temi o plugin di terze parti, integrazione con Google Analytics e consente di rimuovere il marchio di piè di pagina di WordPress.com. Tutto questo per $ 25 / mese.

Come breve riepilogo di quanto sopra, ecco i pro e i contro di WordPress.com:

Pro di WordPress.com:

  • Hosting e manutenzione gratuiti (aggiornamenti, backup, sicurezza, ecc.);
  • Sottodominio gratuito o possibilità di aggiungere dominio personalizzato con piani di livello superiore;
  • Piano gratuito adatto a piccoli blog di hobby;
  • Plugin e temi preinstallati.

Contro di WordPress.com:

  • Controllo e funzionalità limitati con il piano gratuito;
  • Annunci pubblicati su tutti i siti Web gratuiti;
  • La monetizzazione è possibile solo se esegui l’upgrade al piano Premium o superiore e solo tramite il programma WordAds, che richiede di condividere le entrate con loro;
  • L’installazione di plugin e temi di terze parti è consentita solo con il piano Premium;
  • Nessuna funzionalità di e-commerce o integrazione di gateway di pagamento disponibili;
  • Nessuno strumento di analisi personalizzato, ad eccezione del piano aziendale che integra Google Analytics.

WordPress.com è ottimo per coloro che non hanno le capacità di manutenzione necessarie per gestire un sito Web da soli e preferiscono concentrarsi sulla creazione e la pubblicazione di contenuti, ma non intendono monetizzarlo.

WordPress.org

Se si sceglie WordPress.org come piattaforma per il tuo sito Web, avrai l’opportunità di controllare completamente tutto ciò che accade nella costruzione di un sito Web. Ciò significa che dovrai acquistare il tuo dominio, scegliere il tuo hosting web, gestire aggiornamenti, backup, problemi di sicurezza, ecc. Ma ciò significa anche che avrai il pieno controllo su ogni aspetto del tuo sito web.

Puoi installare WordPress.org gratuitamente, scegliere tra migliaia di plugin e temi gratuiti e premium, aggiungere la funzionalità di e-commerce o qualsiasi altra funzionalità che desideri e monetizzare il tuo blog o sito Web come ritieni opportuno.

scarica wordpress org

Quando stai cercando un hosting per il tuo sito WordPress, sarai lieto di scoprire che ci sono più host web che offrono hosting WordPress gestito con gli stessi vantaggi di manutenzione che avresti con un piano WordPress.com.

Quando si tratta di hosting WordPress, BlueHost, InMotion Hosting o HostGator sono alcune delle opzioni di hosting che consigliamo di guardare. Alcuni di questi host web offriranno anche un nome di dominio personalizzato gratuito per un anno.

Questa libertà di controllo, personalizzazione e monetizzazione è il motivo per cui molte persone rinunciano ai vantaggi di una piattaforma ospitata e optano per la versione self-hosted di WordPress.

Detto questo, ecco i pro e i contro di WordPress.org:

Pro di WordPress.org:

  • È gratuito e completamente personalizzabile;
  • Puoi aggiungere plugin e temi gratuiti o premium;
  • Puoi monetizzare il tuo sito come meglio credi e senza dover condividere le entrate con nessuno;
  • Puoi utilizzare strumenti di analisi personalizzati e di monitoraggio del traffico del sito o altri strumenti di cui potresti aver bisogno;
  • Puoi trasformare il tuo sito WordPress in un negozio online e iniziare a vendere online.

Contro di WordPress.org:

  • Sei responsabile dell’acquisto del tuo nome di dominio e della ricerca di hosting;
  • Sei responsabile di garantire che temi, plugin, core di WordPress siano tutti aggiornati;
  • Dovrai occuparti di sicurezza e backup.

WordPress.org è la scelta giusta per coloro che vogliono avere il pieno controllo del proprio sito e non si preoccupano di affrontare le particolarità dell’acquisto di un dominio o della ricerca di un host web.

Consigliamo WordPress.org a blogger professionisti, negozi online, siti Web aziendali o chiunque intenda monetizzare il proprio sito Web e abbia la flessibilità di personalizzare il proprio sito senza restrizioni.

Quindi, quale dovresti scegliere per costruire il tuo sito web?

Il dibattito tra WordPress.com e WordPress.org dipenderà sempre dal tipo di sito Web che hai intenzione di costruire. Se vuoi un blog informale che non intendi monetizzare, la versione gratuita di WordPress.com farà bene. Se non vuoi che WordPress inserisca annunci sul tuo sito, puoi facilmente sbarazzartene passando al piano personale.

Se hai intenzione di monetizzare il tuo blog o sito e vuoi avere il controllo su quali plugin, temi e altri strumenti puoi installare, WordPress.org è la strada da percorrere. I contro di WordPress.org sopra menzionati (manutenzione, sicurezza, backup, ecc.) Possono essere facilmente risolti se si sceglie un buon piano di hosting WordPress gestito.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map