Come utilizzare i Big Data a vantaggio della tua piccola impresa?

i big data avvantaggiano le piccole imprese


Con la tecnologia odierna come il cloud computing e un software intelligente in grado di elaborare enormi quantità di dati in pochi secondi, i big data non sono davvero troppo da chiedere come azienda. È completamente conveniente e puoi utilizzarlo a tuo vantaggio anche se hai appena avviato la tua azienda.

Molti di noi pensano ancora che i big data siano qualcosa che solo le grandi aziende possono acquisire. Può davvero portarti a un grande successo se metti le mani su dati preziosi, ma tutto ciò che devi fare è solo leggere di più e iniziare a concentrarti sulle attività giuste nella tua azienda.

Quando diciamo big data, include le statistiche della tua campagna e-mail, le azioni dei tuoi clienti sui social network, i loro dati di acquisto e molto altro. È essenziale raccogliere questi e iniziare a ricavare utili rapporti che possono essere utili per la tua attività.

Big Data una risorsa preziosa

Come azienda con presenza online, c’è qualcosa che accade in ogni momento, lasciandoti una discreta quantità di dati da gestire ogni giorno. Tuttavia, quando li aggiungi tutti, finirai con una quantità così grande che sarà inevitabile utilizzare alcuni strumenti per elaborare i dati grezzi.

Ci sono dozzine di software disponibili che possono analizzare e anche ordinare i dati raccolti. Una volta interpretati, migliorare i prodotti e i servizi all’interno della tua azienda sarà molto più semplice.

Ad esempio, quando caricheresti il ​​tuo nuovo prodotto nel tuo negozio online? Non è il massimo quando molte persone sono online e ci sono molti acquisti in corso? Utilizzando i Big Data, saprai sempre il giorno esatto in cui la maggior parte delle persone è in giro sul tuo sito.

E potrebbero esserci tonnellate di dettagli che possono apportare un cambiamento positivo alla tua azienda se li cambi. Lascia che ti mostriamo alcuni segreti aziendali cruciali che funzionano bene sia per le piccole che per le grandi aziende, a partire dal punto successivo.

Conosci i tuoi concorrenti

big-dati-know-your-concorsoOltre ad analizzare la tua attività, dare una sbirciatina ai negozi dei tuoi concorrenti o semplicemente cercare il loro sito Web può darti alcune informazioni preziose. Ma il problema è che non è più davvero efficace, puoi andare molto oltre.

Apparire come loro cliente in uno dei loro negozi per controllare le loro offerte e prezzi è un metodo piuttosto vecchio stile. È meglio passare a Internet e iniziare a estrarre i dati che contengono i loro prezzi, clienti, offerte, prodotti più popolari e molto altro.

Ad esempio, puoi iniziare con Google Trends e controlla le ultime tendenze sul mercato per qualsiasi tipo di prodotto o marchio. Inoltre, poiché la maggior parte delle aziende è disponibile sui social network, puoi ottenere rapporti aggiornati sulla popolarità di un marchio e se ha punteggi positivi o negativi in ​​base alle recensioni e ai commenti dei clienti.

Può essere facilmente notato quando un’azienda ha più Mi piace, più post condivisi e recensioni migliori. Ciò significa che probabilmente ci sono diverse cose che devi migliorare per ottenere risultati simili. Fortunatamente, questo può essere facilmente analizzato e puoi scoprire rapidamente cosa non va nel tuo approccio e risolverlo immediatamente.

Imparare dal comportamento del cliente

comportamento dei clienti big dataNon c’è niente di più importante per un’azienda che attirare il maggior numero possibile di clienti, tenerli entusiasti del tuo marchio e raccogliere informazioni sulle loro esigenze in ogni momento. Questa è un’altra parte in cui puoi utilizzare i big data per aiutarti nelle attività relative ai clienti.

Prima di tutto, devi porre la domanda: cosa rende i tuoi clienti interessati al tuo marchio? Come ti hanno trovato? Ci deve essere stato qualcosa che li ha convinti, soprattutto se ci sono molti concorrenti in giro. I Big Data possono rispondere a queste domande fin dall’inizio.

Puoi analizzare il motivo per cui i tuoi clienti hanno scelto un determinato prodotto e trovare un elenco di motivi che li hanno indotti a acquistarlo o a scegliere improvvisamente un altro prodotto. Inoltre, ci saranno anche clienti che raccomandano il tuo negozio ai loro amici e se vuoi lanciare campagne migliori in futuro, dovresti sicuramente scoprire perché.

Lasciare un posto sul tuo sito Web in cui i visitatori possono lasciare il loro feedback è a malapena una fonte affidabile. Ci sono molte altre azioni in corso all’interno della tua azienda che possono essere considerate feedback come dati di acquisto, social network, servizio clienti e registri del browser, dati di censimento e così via.

Tuttavia, i social network sono spesso le principali fonti da cui provengono preziose informazioni. È possibile ottenere statistiche chiare sul comportamento e sul feedback dei clienti raccogliendo dati esclusivamente da queste piattaforme.

Scegli uno dei social network più popolari, inizia la tua ricerca e sarai sicuramente in grado di scegliere i tuoi obiettivi di business in modo abbastanza preciso e secondo le ultime tendenze.

Lavorare con un team di professionisti

i big data lavorano con un team di professionistiCondurre un’attività di successo dovrebbe anche significare che tutto il team è disposto a collaborare e migliorare insieme. Questo include lavorare insieme su compiti complessi mentre tutti sono al massimo delle loro potenzialità. Se stai assumendo, puoi sempre utilizzare i Big Data per trovare alcuni candidati con set di competenze adatti principalmente alla tua attività.

Esistono molte aziende diverse che si specializzano nel reclutamento di persone e puoi trovare il meglio di loro in pochissimo tempo con i Big Data. Assumi entrambi nuovi lavoratori o aiuti quelli esistenti mostrando loro come lavorare sui loro progetti più rapidamente e con meno sforzi.

Mentre ci sei, puoi anche raccogliere i dati relativi alle attività che stanno svolgendo nella tua azienda e valutare la produttività complessiva e il tasso di avanzamento per ciascun lavoratore e l’intero team in generale. Quello che ottieni alla fine è un rapporto completo sui diritti e sui torti del tuo personale.

Tenendo traccia di questi processi nella tua azienda, puoi garantirti un posto di lavoro in cui tutti collaborano senza problemi tra loro e lavorano efficacemente sulle attività prioritarie.

Trovare le ultime tendenze

big data ultime tendenzeCome accennato in precedenza, è possibile raccogliere una quantità significativa di informazioni sulle tendenze più recenti solo raccogliendo dati dai social network. Questa è la prima cosa da tenere a mente, ma procediamo ancora di più.

Anche prevedere il futuro della tua attività è molto importante e puoi farlo analizzando determinati modelli comportamentali. Dopo tutto, i tuoi prodotti devono attirare nuovi clienti non solo ora, ma il più a lungo possibile.

Pertanto, ciò che devi fare è utilizzare i Big Data per capire le tendenze future e come dovresti cambiare il tuo marchio per essere pienamente preparato per le prossime ondate. Il mercato è in continua evoluzione e ci sono molti fattori da tenere in considerazione se non vuoi perderti.

È tempo di dimenticare le tecniche della vecchia scuola

Ci sono state molte aziende in passato che hanno intuito in modo intuitivo le tendenze e ottenuto un grande successo a lungo termine, ma questo metodo è ormai obsoleto. Con la tecnologia di oggi, puoi essere molto più preciso con il minimo sforzo sfruttando i Big Data.

Non abbiamo ancora menzionato direttamente Facebook, ma è ovviamente una delle piattaforme migliori in grado di accumulare quantità ridicole di dati. Dal momento che è così buono nel seguire gli interessi delle persone, puoi sempre ottenere informazioni aggiornate sulle ultime notizie e tendenze.

Altri siti Web fortemente consigliati sono cinguettio e Trend Hunter, entrambi con una community enorme e molto utile. Questi accumulano dati che possono essere utilizzati praticamente da qualsiasi tipo di attività, che è un altro motivo per dimenticare i vecchi metodi come commentare nei thread del forum solo per scoprire cosa piace alla gente.

Non c’è davvero alcun limite perché anche le cose più piccole possono essere analizzate. I clienti seguono un determinato percorso dal momento in cui entrano in un negozio fino alla loro partenza e questo comportamento può essere monitorato anche sui siti Web. Strumenti come Google Analytics possono mostrarti le pagine in cui i tuoi visitatori accedono e quelle in cui decidono di partire.

Puoi immergerti nelle condizioni finanziarie di diverse regioni e analizzare le tue opportunità commerciali tenendo conto delle attuali situazioni politiche, fasce di età, condizioni meteorologiche e altri fattori esterni. Fondamentalmente tutto ciò che può garantire la soddisfazione dei tuoi clienti.

Prevedi le tue vendite, ottimizza le tue attività

i big data prevedono attività di ottimizzazione delle venditeIn precedenza, abbiamo parlato dei Big Data in termini di personale e prestazioni, ma c’è un quadro più ampio di cui dovresti essere consapevole. Oltre a migliorare la tua attività di gruppo, puoi anche iniziare a lavorarci nel suo insieme, comprese tutte le sue funzionalità utilizzando i dati nelle tue mani.

Analizza i dettagli della tua attività, i progressi delle tue campagne e dei tuoi prodotti, la frequenza degli ordini dei clienti e così via. A volte potresti pensare che non ci sia molta attesa durante il riassortimento dei tuoi prodotti o il targeting di uno specifico gruppo di clienti, ma questi compiti non dovrebbero essere decisi subito.

Per esempio, finendo con molti oggetti invenduti solo perché hai fatto rapidamente alcune previsioni errate, puoi solo portare a spese inutili che avrebbero potuto essere facilmente evitate. Utilizzando i Big Data, puoi prendere le giuste decisioni in base a una serie di diversi fattori che possono essere tutti analizzati e combinati insieme.

Queste idee potrebbero sembrare molto ovvie per te, ma la gestione di un’azienda diventa più difficile nel tempo, poiché accumula sempre più dati e alla fine avrai bisogno di una mano.

È allora che puoi iniziare a implementare i Big Data e porre una delle domande più importanti: come posso migliorare ulteriormente la mia attività? E poi inizi a individuare diversi modelli e suggerimenti che ti portano ad alcune grandi idee.

I Big Data possono essere facilmente ottenuti

Pianificare in modo intuitivo i tuoi obiettivi di business e andare avanti con il tuo istinto quando utilizzi le tue risorse può portare alcune differenze imprevedibili nei ricavi e nella popolarità della tua azienda nel lungo periodo. L’acquisto di dati essenziali o anche la loro ricezione gratuita può fare una grande differenza.

Può rendere le forze motrici della tua attività molto più chiare e anche aggiungere un po ‘di certezza ad esso, impostandolo sulla strada giusta. Facebook è uno dei migliori esempi, in quanto la loro azienda ha investito grandi quantità di denaro per acquistare segretamente i dati di cui aveva bisogno al fine di comprendere meglio i propri utenti.

Conoscere ciò che i tuoi utenti desiderano è fondamentale per un’azienda che desidera fornire loro i migliori contenuti e garantire una piattaforma versatile e affidabile in ogni momento.

Anche se non hai tante risorse come una piccola impresa, ci sono sempre più software e servizi gratuiti disponibili che possono aiutarti con i Big Data gratuitamente. Per non parlare del fatto che ci sono probabilmente altre aziende intorno a te che potrebbero aver bisogno di una mano in cambio di alcuni dati preziosi.

I leader delle grandi e piccole aziende di tutto il mondo stanno tenendo traccia delle più recenti tecniche analitiche che si stanno evolvendo anche mentre parliamo. C’è un oceano di informazioni intorno a noi e può essere elaborato in molti modi per generare report pertinenti.

Tutto sommato, i Big Data possono aiutarti in molti modi. Puoi facilmente monitorare le azioni e i processi in corso nella tua attività, analizzare la tua base di clienti, scoprire nuovi modi per attirare nuovi clienti e molto altro.

Ancora più importante, se c’è qualcosa che stai facendo di sbagliato, puoi realizzarlo rapidamente con i Big Data e capire un modo migliore prima che causi un danno reale. Finché hai un business sano, sei sulla buona strada.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map